Corso Di Fotografia D’Interni – L’Importanza Del Messaggio Vuoi Trasmettere

Quando devi scattare una foto ad uno spazio interno, una delle prime domande alle quali devi rispondere è quale messaggio vuoi trasmettere a chi guarderà le tue foto. Quello che si vuole comunicare a chi visualizzerà le foto potrebbe sembrare un elemento trascurabile, ma in realtà non è così. In questa lezione del nostro corso di fotografia d’interni parleremo del “mood”, dell’emozione che vuoi trasmettere, della sensazione che vuoi creare.

Continua a leggere perché oggi imparerai il perché è importante valutare il messaggio da trasmettere, prima d’iniziare a scattare una foto ad un interno.

<<< PRECEDENTE – Corso Di Fotografia D’Interni – Analizzare L’Ambiente Da Fotografare

Corso Di Fotografia D’Interni – L’Importanza Del Messaggio Che Si Vuole Trasmettere

Che tu stia fotografando un hotel oppure un’abitazione privata, una delle prime cose da fare è quella di analizzare attentamente lo stile della stanza e l’arredamento.

Ti si possono presentare diverse situazioni. Vuoi dare l’idea di una casa spaziosa e luminosa? Vuoi dare l’idea di ambienti romantici, accoglienti?

Per esempio, se ti trovi in un hotel arredato con uno stile romantico, che punta sull’offrire soggiorni soprattutto alle coppie, potrebbe essere interessante fotografare le stanze in “versione serale”, con le finestre chiuse e le luci accese, leggermente in penombra, in modo da creare un atmosfera intima e romantica.

Al contrario, una stanza con arredamento minimalista, colori chiari, e magari delle belle finestre grandi, probabilmente rende meglio se fotografata con una bella luce naturale, le finestre aperte e – perché no? – anche facendo in modo che si veda un bell’esterno, se c’è.

Ovviamente questi fattori devono essere valutati prima d’iniziare il servizio fotografico insieme a chi ti commissiona questo lavoro. Se invece devi fotografare la tua casa, basta che chiedi a te stesso quale mood vuoi ottenere con le tue foto.

Ma perché è importante decidere subito il messaggio che si vuole trasmettere con una foto?

Te lo spiego subito.

Prova a pensare al caso in cui, per qualche motivo, decidi di fotografare una stanza con le finestre aperte, in modo che si veda bene l’esterno. È chiaro che, in questo caso, diventerebbero importanti le condizioni meteorologiche e la scelta dell’orario in cui scattare la foto. Se ci pensi bene, non ha molto senso scattare una foto che vuole mettere in evidenza un bellissimo giardino esterno in una giornata piovosa. Meglio una giornata di sole, giusto? E, possibilmente, non il sole di mezzogiorno in una giornata estiva, in quanto è troppo cocente e la luce solare sarebbe talmente forte da “bruciare” i colori della foto.

Questi problemi non si presenterebbero evidentemente nel caso in cui decidessi di fotografare una stanza con le finestre chiuse, le tapparelle abbassate e le tende tirate. In questo caso, forse potresti pensare di dovere acquistare luci costose per ottenere una bella foto. Beh, la mia risposta è NO. O, perlomeno, quasi sempre NO.

È ovvio che la stanza deve essere preparata prima di scattare, quindi dovrai decidere prima se fare una foto con le finestre chiuse, le tende tirate e le tapparelle o le persiane chiuse, con le luci accese. Ma molti effetti li puoi creare tranquillamente anche nel post produzione e senza software costosi. Ti basterà avere Lightroom e Photoshop. Ma di questo parleremo più avanti.

Con questa lezione abbiamo terminato. Non perdere la prossima, in quanto inizieremo a parlare di aspetti più tecnici. In particolare, ti parlerò della luce…

>>> SUCCESSIVO – Corso Di Fotografia D’Interni: Le Basi Dell’Illuminazione

Potrebbero interessarti anche...