Come preservare le foglie autunnali con la glicerina e decorare la tua casa

L’autunno è arrivato e i suoi colori caldi e accoglienti ci spingono a riempire la nostra casa di decorazioni fai da te. Quando pensiamo a questa stagione ci vengono subito in mente le foglie con le loro splendide sfumature rosso e arancione, castagne, le temperature miti
che ci spingono a bere una tisana o cioccolata calda, magari al caldo guardando attraverso la finestra la natura che si trasforma.

Come conservare le foglie autunnali con la glicerina immagine

In autunno le uscite si dimezzano, ma questa non è una cosa negativa, anzi riusciamo a goderci più casa nostra, gli ambienti in cui viviamo e ci viene voglia di decorarli ancor più. Vogliamo aiutarti a creare uno spazio che sia caldo, confortevole in cui tu possa avere ricordi indelebili accanto a famiglia e amici. Il cambio di stagione può essere stressante, ma può anche essere eccitante perché ogni cambiamento è un momento per nuove opportunità.

Lascia che anche la tua casa evochi questa trasformazione, questo passaggio davvero importante in modo unico. Con pochi elementi naturali si possono realizzare davvero tanti oggetti decorativi: foglie secche, pigne, candele, bastoncini di legno. Cosa possiamo creare? Centrotavola, retro-porta, porta candele, basta usare la nostra fantasia ed immaginazione.

Vediamo allora come puoi utilizzare delle foglie autunnali per creare bellissime decorazioni per la casa.

Ma come si fa a preservare le foglie autunnali per poterle utilizzare per decorare la nostra casa?

Esistono molti modi per preservare le foglie autunnali, dalla pressatura alla ceretta, all’essiccazione. La conservazione con glicerina è però unica, perché mantiene le foglie elastiche e morbide e ne preserva un bel po’ il colore. Le foglie conservate con glicerina sono perfette per l’artigianato, gli arrangiamenti e le ghirlande; e il processo è incredibilmente facile. Ecco come.

Cosa serve per conservare le foglie con la glicerina

  • Foglie autunnali. Le foglie gialle sembrano mantenere bene il loro colore. Le foglie rosse e arancioni assumeranno un tono
  • ruggine e le foglie verdi diventeranno verde-marrone.
  • Glicerina: la glicerina è poco costosa e di solito è abbastanza facile da trovare. Dai un’occhiata nel reparto sapone del tuo negozio di artigianato locale o nei reparti per la cura della pelle o dei capelli della tua farmacia.
  • Acqua: l’ acqua del rubinetto filtrata è la migliore.
  • Cucchiaio dosatore o tazza: le dimensioni non contano, hai solo bisogno di qualcosa con cui misurare.
  • Tazza o ciotola: abbastanza grande da poter contenere la giusta quantità di soluzione necessaria per coprire le foglie.
  • Due padelle piatte: hai bisogno di una padella per inzuppare le foglie e un’altra come peso. Due teglie identiche funzionano perfettamente, ma puoi anche usare piatti o qualunque cosa tu abbia a portata di mano.

Cinque semplici passaggi per conservare le foglie con la glicerina

  1. Miscela acqua e glicerina. Misura e mescola una soluzione di una parte di glicerina con due parti di acqua in una tazza o in una ciotola.
  2. Inizia con una piccola quantità e mescola di più se ne hai bisogno.
  3. Disponi le foglie sul fondo della padella e versa sopra la soluzione di glicerina. Assicurati che ci sia soluzione sufficiente per sommergere completamente le foglie e gli steli. Se le foglie si sovrappongono, mescolale un po’ per assicurarti che ogni foglia sia completamente coperta e immersa nella glicerina. Se lo desideri, puoi sperimentare aggiungendo alcune gocce di colorante alimentare alla soluzione.
  4. Metti la seconda padella sopra per schiacciare le foglie.
  5. Lascia che le foglie rimangano nella soluzione per circa 3-4 giorni finché non risultano essere morbide ed elastiche. Lasciale più a lungo se necessario.
  6. Quando le foglie sono pronte, rimuovile dalla soluzione di glicerina e asciugarle delicatamente con un asciugamano. Sono pronte per l’uso!
Come conservare le foglie autunnali con la glicerina immagine

Possibili usi delle foglie conservate con glicerina

Una volta che avrai pronte le tue bellissime foglie conservate con la glicerina, puoi utilizzarle per decorare la casa in tanti modi super creativi,

Per esempio puoi realizzare una ghirlanda luminosa, prendendo una serie di luci led e applicando su ogni led una foglia. L’effetto soprattutto nelle ore serali, sarà davvero magico.

Oppure puoi realizzare dei “ritratti” decorativi, inserendo le foglie in una cornice con fondo bianco o comunque molto chiaro e una cornice color legno.

Un’altra idea è quella di realizzare una ghirlanda da appendere alla porta.

Puoi poi usare le foglie come segnaposto. Ti basterà scrivere con un pennarello, magari bianco o comunque chiaro il nome
dei tuoi ospiti su ogni foglia e posizionarla su una tavola apparecchiata per un pranzo o una cena speciali.

Infine, perché non creare qualcosa che renda felici i tuoi bimbi? Colora le foglie di bianco (soprattutto quelle di alberi di quercia) e
disegnare occhi e bocca, realizzando dei simpaticissimi fantasmini. Potrai così decorare la casa nel giorno di Halloween e far divertire i più piccoli.

Insomma, basta usare la fantasia e con le foglie si possono realizzare davvero tantissime cose straordinarie. Buon divertimento!

Potrebbero interessarti anche...