Come ordinare la casa velocemente per ricevere gli ospiti all’ultimo minuto

Corri tutto il giorno, tra lavoro, fitness, figli, cane e altri impegni, e la casa passa proprio in secondo piano. In fin dei conti, cosa importa se non riesci a mettere in ordine e pulire quotidianamente? Esci la mattina e praticamente ritorni la sera, e non hai mai ospiti durante la settimana, quindi puoi tranquillamente lasciare i calzini sul pavimento, le scarpe in qua e là e il letto da rifare.

Nessuno vuole vivere in una casa con disordine in ogni stanza, ma a volte non c’è abbastanza tempo o energia durante la giornata per affrontare queste faccende. Tuttavia, più a lungo lo rimandi, più difficile è iniziare a riordinare. E poi, cosa succede se improvvisamente un amico ti telefona e ti dice che vuole venire a trovarti?

Come ordinare la casa velocemente per ricevere gli ospiti immagine

L’unica soluzione che hai è quella di riordinare tutto prima che arrivino i tuoi ospiti. Ma come fai? Il tempo è poco e la confusione è tanta!

Niente paura, se non hai il tempo o l’energia per pulire la casa, puoi comunque farla “sembrare” in ordine e pulita con questi semplici suggerimenti, che ti richiederanno in totale meno di un ora di tempo.

Ecco come ordinare la casa velocemente per ricevere gli ospiti all’ultimo minuto.

1 – NASCONDI IL DISORDINE (5 minuti)

Per prima cosa, scegli una stanza o uno spazio nel quale non farai andare mai i tuoi ospiti e che loro non possano vedere.

Prendi un cesto della biancheria e riempilo con tutto il disordine che hai in giro per la casa. Se sei di fretta, metti il ​​cestino nell’armadio e occupatene più tardi. Se non hai abbastanza spazio nell’armadio per riporre il cesto, scegli una valigia o un contenitore di plastica, tipo quelli per le camerette dei bambini.

Questo non solo aiuterà la tua casa a sembrare più pulita di quanto lo sia in realtà, ma creerà anche un unico posto per gli oggetti sparsi nelle stanze. Quando i tuoi ospiti se ne andranno e avrai tempo, prendi il tuo cesto e decidi cosa fare con tutto quello che c’è dentro.

2 – METTI IN ORDINE (5 minuti)

Ordinare gli oggetti in una disposizione lineare, conferisce un senso di simmetria a qualsiasi spazio, e quindi di ordine. Perciò, impila ordinatamente su un tavolino le riviste e i giornali sparsi per la casa, poi crea una pila ordinata con la posta. Riponi i libri sugli scaffali in modo che i dorsi siano allineati. Ridurrai il disordine visivo in pochi secondi.

Se hai fatture o documenti importanti che temi di perdere, impilali in maniera ordinata e lasciali tranquillamente sulla scrivania. Rimarranno in primo piano, ma creerai comunque l’illusione di uno spazio pulito. Riponi la tastiera, il mouse e qualsiasi altra apparecchiatura periferica nei cassetti della scrivania, lasciando solo il monitor.

Come ordinare la casa velocemente per ricevere gli ospiti immagine

3 – FAI SPARIRE I PIATTI (5 minuti)

A questo punto, dovresti avere già liberato la cucina da oggetti vari e riviste. Ora ti basteranno solo pochi minuti e un po’ di furbizia per fare sembrare pulita la cucina. Metti tutti i piatti sporchi nella lavastoviglie e pulisci le superfici del bancone con un panno umido e uno sgrassatore. Chiudi bene tutti gli armadietti e lascia il resto della pulizia fino a quando gli ospiti non se ne vanno.

4 – PASSA L’ASPIRAPOLVERE (10 minuti)

Poiché hai solo pochi minuti a disposizione, tira fuori l’aspirapolvere e passalo velocemente, a fare una pulizia profonda ci penserai un’altra volta. Contrariamente a quello che puoi pensare, non è necessario arrivare in ogni angolo, ti basterà pulire gli spazi più in vista.

Se hai dei tappeti, sarebbe meglio passare l’aspirapolvere anche su quelli, ed otterrai un look lussuoso di tappeto fresco, ma questo ti richiederà un po’ più di tempo. Quindi, se il tuo pavimento te lo permette, ti consiglio di arrotolarli e riporli in una stanza dove i tuoi ospiti non andranno sicuramente.

5 – ELIMINA I PELI DEI TUOI ANIMALETTI (5 minuti)

Se hai un animale domestico, probabilmente sai che c’è da combattere ogni giorno con peli dappertutto! Ormai tu ci convivi senza problema, ma i tuoi ospiti forse no. Prendi un rullo, quelli adesivi per pelucchi, e passalo velocemente sopra divani e poltrone.

6 – NON TRACURARE IL BAGNO (10 minuti)

A meno che i tuoi ospiti non facciano un salto da te per soli pochi minuti, potrebbero avere bisogno del bagno. E mentre uno spazzolino da denti un po’ consumato o un asciugamano storto non sono la fine del mondo, vale sicuramente la pena perdere un po’ più di tempo in questa stanza, per renderla più accogliente. La buona notizia è che pulire il bagno non richiede per forza così tanto tempo come penseresti. Ecco i passaggi che devi seguire.

Passa un detergente multiuso sui sanitari, water compreso e, mentre agisce qualche minuto, togli dalla vista tutti i tuoi oggetti personali e gli asciugamani usati, mettendo tutto in un cestino che dovresti riporre temporaneamente nella stanza “segreta” che hai scelto al punto !. Tieni fuori solo qualche barattolo o contenitore carino, se li hai.

A questo punto, pulisci l’interno del water con uno spazzolo e un po’ di candeggina, passa un panno pulito dove hai spruzzato il detergente e anche su mensole e ripiani, e posiziona in maniera ordinata degli asciugamani puliti e un sapone per le mani.

Già che ci sei, sostituisci quel rotolo di carta igienica mezzo usato con un rotolo intero per rendere il bagno pronto per gli ospiti.

Il tuo bagno ora sembrerà pulito e l’intero processo richiederà pochi minuti.

7 – CONTROLLA L’ILLUMINAZIONE (2 minuti)

Non è un segreto che l’illuminazione sia fondamentale per creare una certa atmosfera ma, credimi, può essere anche una tua alleata quando hai poco tempo per pulire.

Abbassa le luci o chiudi le tende, e dai alla tua casa un’atmosfera intima e accogliente. Nello stesso tempo riuscirai a togliere quel bagliore che mette in evidenza la polvere sul tuo televisore o sul tavolino da caffè.

8 – PROFUMA LA CASA (2 minuti)

Una delle prime cose che noteranno gli ospiti appena entreranno in casa tua, sarà l’odore.

Apri tutte le finestre per fare cambiare l’aria e tienile aperte per 5 minuti anche se fuori è freddo. Non preoccuparti. Appena chiuderai tutto, la temperatura in casa salirà immediatamente. Mentre cambia l’aria, accendi qualche candela con il tuo profumo preferito e posizionane un paio all’ingresso, un paio nella stanza principale in cui riceverai gli ospiti, e un paio nel bagno.

Le candele eliminano naturalmente i profumi sgradevoli senza l’aiuto di detergenti chimici aggressivi, che oltretutto potrebbero avere un odore non tollerato da alcuni ospiti.

E questo è tutto. In 45 minuti avrai fatto un bel maquillage alla tua casa, che adesso sarà alla prova anche degli ospiti più esigenti!

Potrebbero interessarti anche...